I vantaggi della cucina ad Isola

Molti sono affascinati dalla cucina con disposizione ad isola, se poi guardiamo gli allestimenti dei vari marchi nelle fiere o in altre aree espositive ci accorgiamo che spesso è proprio questa la disposizione scelta per far risaltare le qualità quanto meno estetiche del loro prodotto; per non parlare degli shoot fotografici.

La convenienza di un simile tipo di installazione nel proprio spazio domestico è valutabile con più attendibilità da personale esperto nella progettazione, cui conviene comunque rivolgersi per evitare di incorrere in grossolani errori di valutazione.

Fra i vantaggi della disposizione ad isola si annovera senza dubbio la grande quantità di spazio offerta senza l’obblico di tappezzare ogni parete con pensili, potendo anzi contere su una certa libertà di composizione per quanto riguarda le pareti circostanti.
Inoltre una cucina con isola è perfetta per l’elegante inserimento nell’ambiente soggiorno, perché pone automaticamente una precisa demarcazione di spazi e funzioni senza chiudere gli ambienti, anzi, lasciando una piacevole sensazione di ariosità e spazio. Particolarmente piacevole, poi, è il fatto che una disposizione del genere riesce a rendere tutti i nostri ospiti partecipi alla preparazione del cibo prima ancora che alla sua degustazione; un ottimo modo per trovare argomenti di scambio e di dialogo.

L’isola con annesso uno spazio penisola per il pranzo permette quasi automaticamente una grande flessibilità nella gestione del numero dei commensali nelle diverse occasioni, risolvendo il tutto sempre in modo elegante e piacevole: insomma, uno o due posti in più o in meno occupati per una cena non presentano problematiche o variazioni di sorta.

Un altro vantaggio della cucina ad isola è anche la disponibilità ad assecondare ampliamenti e variazioni di disposizione: in fondo nel corso del tempo le situazioni di un nucleo famigliare non sono costanti e invariabili e di conseguenza cambiano le esigenze funzionali.

Dal punto di vista dello stile va anche annoverato che le cucine con isola o penisola permettono più di ogni altra composizione di giocare coi materiali e con i colori, oltre che con spessori, piani, vani a giorno e strutture pensili, per personalizzare al massimo il nostro progetto e renderlo veramente bello, elegante e d’effetto; cosa che rispecchia in pieno, tra l’altro, le tendenze riscontrate negli ultimi anni.